Diabete e gengive

Perché sostituire i denti mancanti
3 Settembre 2019
La pagina Facebook del Centro Dentistico Sarca
15 Ottobre 2019
Show all

Diabete e gengive

Oggi parliamo della relazione tra diabete ed infezioni delle gengive

Il diabete è una malattia cronica che ostacola l’utilizzo degli zuccheri nel nostro sangue.

Questi zuccheri (carboidrati) sono la più importante forma di energia del nostro corpo. L’ormone Insulina permette alle cellule di sfruttare questi zuccheri. Problemi nella minor produzione o nella richiesta di insulina portano all’ aumento degli zuccheri nel sangue (glicemia).

Questo lentamente provoca una situazione di sofferenza delle cellule del nostro corpo .

Ciò comporta la sofferenza di diversi organi come cuore e vasi sanguigni, nervi, reni , occhi, oltre ad un aumento della sensibilità alle infezioni.

L’infezione delle gengive (gengivite, parodontite) è stata studiata a fondo ed è sempre emerso che il diabete si associa ad un aumento sia di gravità che di prevalenza delle infezioni delle gengive. Il paziente diabetico ha una probabilità due o tre volte maggiore rispetto ad un individuo non diabetico di sviluppare una infezione alle gengive.

La parodontite è una affezione cronica con carattere progressivo che comporta la sofferenza fino alla perdita dei tessuti di sostegno del dente (legamento parodontale ed osso). Questo comporta il distacco del bordo della gengiva dal dente venendo a creare piccoli recessi o “tasche” in cui tendono ad accumularsi detriti di cibo e batteri.

Man mano che l’infezione ed il danno della distruzione del sostegno procedono i denti cominciano a perdere stabilità fino ad arrivare alla perdita di uno o più elementi.

Nel contempo questa situazione di infiammazione sistemica (gengivite e parodontite) con i relativi episodi di infezioni ripetute influenza negativamente il decorso della malattia diabetica.

Esiste una correlazione diretta tra la estensione e la gravità della parodontite ed il controllo della glicemia.

Un diabete poco sotto controllo aumenta la velocità di distruzione del sostegno del dente. C’è uno stretto rapporto a doppio senso tra diabete e questi tipi di infezioni delle gengive.

Quindi:

  • una persona con il diabete ha una tendenza a sviluppare l’infezione delle gengive (parodontite)
  • una persona con parodontite ha una maggior probabilità di sviluppare il diabete.
  • entrambe le patologie tendono ad influenzare negativamente quell’altra.

Cosa fare?

  • Lavarsi accuratamente i denti dopo i pasti della giornata
  • Controllare ogni giorno se ci sono arrossamenti o gonfiori o sanguinamenti delle gengive
  • Nel caso insorgano questi sintomi chiedete il parere del vostro dentista.
  • Avvisatelo del vostro eventuale problema di diabete o dell’incidenza della malattia nei vostri familiari.
  • Fate regolarmente uno o due volte all’ anno un controllo dal dentista.
  • Nell’occasione eseguite una pulizia dentale.

Ma la cosa più importante è la prevenzione e il controllo regolare e il Centro Dentistico Sarca a Milano Sesto San Giovanni è a tua completa disposizione per un checkup e una verifica della tua situazione.